35,00 €

Il legno tra tradizione, cultura e innovazione.

Abitare in montagna comporta ovunque la necessità di risolvere problemi collegati all’altitudine, alla pendenza del terreno, all’insolazione, alle precipitazioni. Le soluzioni che l’uomo ha trovato evidenziano la varietà e la complessità del patrimonio edilizio alpino dove le case si differenziano da zona a zona per forma, orientamento, dimensione, reciproca postura, caratteristiche esterne, materiali e tecniche di costruzione. Le dimore di montagna testimoniano la capacità dell’uomo di fondersi armonicamente con la natura circostante in un caleidoscopio di soluzioni che differiscono per tecnologia costruttiva, impiego di materiali e tradizioni culturali. Reinterpretare oggi costituisce un compito arduo e stimolante. Nell’ottica di una nuova abitabilità della montagna qualità costruttiva e riflessione sulle soluzioni architettoniche e di arredo si fondono contemporaneamente con l’innovazione. La tradizione dei segni rivive oggi attraverso alcune esemplari realizzazioni in grado di “far parlare il legno”: nei suoi trent’anni di attività, Arte Rovere Antico ha restituito a molte abitazioni alpine – ma non solo – pregiate scelte architettoniche e un ricco patrimonio di intagli e arredi.